Disinfestazioni tarli Perugia

Se al mattino ti svegli con fastidiose punture e prurito sul corpo e hai notato la presenza di polvere sul pavimento e rumori notturni, dovresti prendere in considerazione l’idea che il legno della tua casa di Perugia è stato attaccato dai tarli.

I tarli sono insetti che appartengono alla famiglia dei coleotteri e si nutrono della cellulosa del legno. Questo insetto viene anche denominato xilofago ed ha un ciclo vitale che possiamo identificare in tre fasi:

  • Uovo depositato dall’adulto sul legno.
  • Larva che si ciba, attraverso l’apparato boccale, del legno procurandogli gravi danni
  • Adulto che non produce danni diretti ma evacua dai fori del legno (i fori di sfarfallamento)

Cosa sono i fori di sfarfallamento? La comparsa di fori indica che i danni al legno sono stati già procurati e che il tarlo è ormai evacuato, i fori di sfarfallamento sono in pratica i segni più comuni di una infestazione.

Tre sono le specie di tarli più diffuse a Perugia:

  • Anobidi
  • Lictidi
  • Cerambicidi

Le prime due specie sono tarli di piccole dimensioni (di 2-3 mm circa) e recano dei piccoli buchi al legno, mentre i Cerambicidi sono molto piu grandi (20 mm circa) e scavano delle gallerie molto profonde. Inoltre questa particolare specie è decisamente rumorosa e il “gracchiare” è appunto il primo segnale distintivo che assicura un’infestazione nella nostra casa.

Altro segnale distintivo di una infestazione è, come già detto in precedenza, la presenza di segatura sul pavimento.

Presenza di tarli nella nostra cosa: cosa fare? Se abbiamo capito che il legno della nostra casa è stato infestato da tarli dobbiamo agire con molta cautela perché qualsiasi tipo di intervento fai da te potrebbe aggravare la situazione oltre che essere non risolutivo e inefficace. Spesso si pensa che bastino prodotti antitarlo o insetticida, oppure pennellare prodotti chimici sul legno o addirittura segare del tutto il legno infestano per risolvere il problema: ma non è così. Tutti questi interventi fai-da-te ti faranno soltanto spendere soldi senza riuscire a risolvere il problema in maniera efficace.

Come si attua la disinfestazione di tarli a Perugia?

Generalmente i nostri tecnici professionisti, che vantano esperienza e competenza nel campo della disinfestazione, intervengono tramite due sistemi:

  • Trattamento antitarlo con pallone in PVC: Il pallone in PVC isola l’area interessata e immette anidride carbonica fino alla saturazione. È un sistema che si monta direttamente a domicilio e si attua sui mobili in legno interessati. L’aria all’interno del pallone è priva di ossigeno e dunque stermina ogni tipo di essere vivente.
  • Trattamento antitrarlo a microonde: questa innovativa operazione è in grado di innalzare la temperatura del legno fino ai 75°C, letale per gli insetti. È un sistema utilizzato principalmente per i tarli delle travi.

Quali tipi di malattie trasmettono i tarli? I tarli sono vettori di Pyemotes ventricosus: un particolare acaro delle larve che provoca dermatiti. Questo acaro ha dimensioni molto piccole e punge l’uomo. Le punture sfocano in vescicole circondate da un alone eritematoso. Dopo 12 ore dalla puntura iniziano i primi pruriti.

Come ottenere un preventivo gratuito per disinfestazione tarli a Perugia

Inserisci le tue generalità nel modello presente su questo sito ed invialo, oppure chiama il numero telefonico indicato e mettiti in contatto diretta,ente con i nostri operatori. Riceverai un preventivo assolutamente gratuito e sarai libero di valutare l’offerta senza alcun tipo di obbligo d’impegno. I trattamenti dei nostri specialisti sono garanzia di sicurezza e di ottima riuscita su tutta la zona di Perugia.